La psicoterapia familiare è un tipo di intervento che offre la possibilità a ciascun componente della famiglia di percepirsi come risorsa per il cambiamento.

Gli obiettivi sono: il mutamento della situazione di vita della persona  nella struttura della sua famiglia e nel modo di comportarsi e di relazionarsi agli appartenenti della famiglia stessa; individuare le risorse della famiglia utili a fronteggiare  i suoi momenti di crisi; favorire nuovi strumenti per generare crescita nella affrontare situazioni di disagio.

Le terapie familiari o di coppia si svolgono secondo le modalità classiche della terapia familiare: convocazione dell’intera famiglia (o coppia) e incontro con la coppia di terapisti, di cui uno seguirà la famiglia attraverso uno specchio unidirezionale e l’altro entrerà in diretto contatto con la famiglia nella stanza di terapia. Le sedute possono essere videoregistrate, previo consenso informato degli interessati.

Le sedute di terapia familiare e di coppia hanno cadenza quindicinale. E' una terapia, di breve durata ed è anche molto indicata per i disagi dell'infanzia e dell'adolescenza,  quando uno dei membri ha un impatto molto forte sulla famiglia e quando la sofferenza è dovuta ad un evento stressante che coinvolge l’intero nucleo familiare (lutto, separazione, divorzio…..)